Crimine verso il basso e entrate in Colorado fin dall’inizio della legalizzazione della marijuana

Pubblicato da talesfromthelou il 5 Giugno 2014

4 giugno 2014

Reuters / Jason Redmond 

Reuters / Jason Redmond

Il grande esperimento verde in corso in Colorado sta continuando a produrre notevoli risultati, dopo cinque mesi interi di legalizzazione della marijuana, secondo le ultime statistiche fuori il primo stato in America per sollevare il divieto di piatto.

Crimine nella capitale del Colorado, Denver, è sceso di più di un decimo, dati forze dell’ordine locali rivela, e lo Stato nel suo complesso si prevede di raccogliere circa $ 30 milioni di fatturato di quest’anno a causa di tasse erbaccia.

Colorado è diventato il primo dei 50 Stati per consentire agli adulti di acquistare legalmente marijuana ricreativa all’inizio del 2014, e sostenitori, critici, politici e il pubblico da costa a costa sono state cercando in questo modo allora per vedere che cosa precedente- impostazione decisione potrebbe significare per i loro sforzi localizzati per riformare le leggi infestanti. Quasi un anno e mezzo dopo, l’evidenza suggerisce l’esperimento è in gran parte finora un successo.

Tra il 1 gennaio e il 30 aprile, la criminalità violenta e reati contro la proprietà a Denver – la città più popolata in Colorado, sia in termini di persone e dispensari erbaccia – sceso del 10,6 per cento rispetto allo stesso arco di un anno prima, le statistiche ufficiali rivelano. Gli omicidi sono scesi a meno della metà dei livelli dello scorso anno, e furti di veicoli a motore si è ridotto di oltre un terzo.

Economicamente parlando, il rollback il divieto erbaccia in Colorado ha fatto miracoli pure. L’ Associated Press ha riferito questa settimana che quasi 19 milioni di dollari marijuana ricreativo è stato venduto in tutto lo stato nel solo mese di marzo, con $ 1,9 milioni che andare subito a Denver per essere divvied dai legislatori ai vari programmi statali.

Entro la fine dell’anno, le tasse infestanti sono tenuti a rete Colorado circa $ 30 milioni, che a partire da questa settimana sarà utilizzato su un piano che mette il denaro in gran parte figlio di prevenzione e sensibilizzazione consumo di droga, l’AP ha riferito, il che significa più di scuola infermieri e gli sforzi di educazione pubblica finanziati da accise marijuana. Il New York Times ha riferito questa settimana che dette imposte hanno finora fornito lo Stato con circa 12,6 milioni dollari. Secondo la Reuters , l’ultima proiezione di fine anno del fatturato totale generato è di circa 98 milioni dollari, superiore dello Stato stima iniziale del 40 per cento.

Nel frattempo, i legislatori federali degli Stati Uniti hanno un enorme passo verso la riforma nazionale della marijuana il Giovedi della scorsa settimana, quando la Camera controllata dai repubblicani dei Rappresentanti ha votato per approvare un emendamento dal Rappresentante Dana Rohrabacher (R-California) che, se firmato in legge, impedirà la Drug Enforcement Agency di utilizzare fondi federali per andare dopo che i pazienti di marijuana medica e fornitori in giurisdizioni in cui la legge dello stato dice piatto può essere legalmente prescritto.

“Più di 20 Stati e il District of Columbia hanno promulgato leggi che tutelano i pazienti di marijuana medica dal pubblico ministero. Eppure, in tutti questi stati, pazienti e fornitori ancora affrontare il rischio di sanzioni federale – anche quando le loro azioni sono pienamente conformi alle legge statale, “ l’Organizzazione Nazionale per la Riforma delle Leggi sulla Marijuana – NORML – ha detto in una dichiarazione di questa settimana. ” E ‘tempo che abbiamo permesso che il nostro sistema federalista unica di lavorare il modo in cui è stato destinato. I pazienti, i fornitori, ei loro rappresentanti statali dovrebbero avere il potere di emanare leggi che permettano l’uso medico della cannabis – libero da interferenze federale “.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s