Nessun accusa per la Squarda della Morte Brittanica dopo la confessione

James CROMIE assassinato da terroristi statali britanniche nel bombardamento McGurk Bar

Nei primi anni del  1970 la Forza di reazione militare o MRF era un’unità segreta dell’esercito britannico che ha operato come squadrone della morte dentro e intorno alla città di Belfast , i suoi membri orchestrando gli spartiti di pistola e bombe attacchi contro la popolazione civile irlandese in collaborazione con fazioni terroristiche britanniche locali . L’anno scorso gli ex soldati del MRF apparso su un documentario televisivo britannico per vantarsi delle loro azioni, confermando il loro ruolo in una serie di omicidi, casuale drive-by sparatorie, rapimenti e operazioni “false flag” progettati per approfondire la crisi nel nord -est dell’Irlanda. Ora la PSNI, la polizia paramilitare britannico, ha annunciato che nessuno dei membri dell’unità si troveranno ad affrontare l’arresto o il perseguimento nonostante le loro confessioni on-air . Questa notizia segue il recente arresto e la detenzione prolungata di Gerry Adams TD, il leader del Sinn Féin, in relazione alle attività da parte (Provvisoria) Irish Republican Army nei primi anni 1970 ei tentativi sostenuti dalla PSNI per garantire un procedimento penale contro di lui.

Non sorprende che i mezzi di informazione irlandese, con la sua lunga agenda britannico-apologeta , DG efficace embargo della storia. Quindi, dobbiamo rivolgerci a RIA Novosti per imparare di esso :

“Una decisione da parte del Servizio di Polizia dell’Irlanda del Nord (PSNI) di non effettuare sconveniente un’indagine completa in una unità dell’esercito britannico, la forza di reazione militare, che è stato implicato negli omicidi di civili disarmati e stato etichettato come una” parodia della giustizia “da un Leading gruppo per i diritti umani.

“La decisione PSNI rafforza la nostra opinione che la PSNI non può in alcun caso essere di fiducia per svolgere imparziali, inchieste indipendenti in cosiddetti legacy o« Casi storici “, Paul O’Connor del Pat Finucane Centre (PFC) hanno detto a RIA Novosti.

Un documentario della BBC indagini speciali a novembre 2013 stata broadcast come una unità dell’esercito britannico è stato ordinato di svolgere attacchi casuali a civili.

Il film ha collegato la Forza di reazione militare (MRF) per gli omicidi di civili disarmati Almeno dieci nel periodo di 18 mesi a West Belfast, una comunità percepita come in sintonia con l’IRA repubblicano. Il film includeva interviste con ex soldati dell’esercito britannico che erano retailer indipendenti e membri dell’unità Statistiche armi dell’IRA catturati e  utilizzato per effettuare le sparatorie con l’obiettivo di screditare l’Organizzazione paramilitare repubblicano.

In una breve dichiarazione ha confermato i detective della PSNI Serious Crime Branch avevano “studiato”, il film, ma ha concluso non c’era “ammissione di criminalità” specifico dai soldati individuali. RIA Novosti capisce che nessuno degli ex soldati che sono apparsi nel film di sono stati interrogati  da investigatori.

Anche se il MRF è stata sciolta nel 1973 un’altra forza simile è stato istituito dall’esercito britannico nel 1980 primi ed è conosciuta come la Force Research Unit e legato ai servizi segreti militari britannici.  E stato coinvolto negli omicidi e la scomparsa di decine di persone in Irlanda del Nord e accusato di collusione con lealisti Terrore gruppi “.

L’Unità di Ricerca la  famigerata Force (FRU) è stato dietro l’assassinio terroristico del avvocato per i diritti civili irlandese Pat Finucane . nel 1989 La BBC porta una breve relazione sul rifiuto PSNI di indagare le azioni dell’esercito britannico in precedenza negato:

“È stato detto Famiglie di persone presumibilmente uccise dall’unità sotto copertura dell’esercito ex membri del gruppo che è apparso in TV o per reati ammessi.

La Forza di reazione militare è stato oggetto di un programma della BBC Panorama lo scorso novembre.

 Ex Membri dell’unità avessero sparato le persone che sono state disarmato maggio.

La PSNI DG Investigation ha trovato nessuno degli uomini presenti “, ha ammesso qualsiasi atto criminali dedite in qualsiasi incidenti ritratto”.

L’unità è stata sciolta nel 1973, dopo 18 mesi.

I militari in borghese effettuati pattugliamenti round-the-clock a Belfast in auto civetta.

Uno dei soldati ha detto non  “Non c’è di agire come l’unità dell’esercito, dobbiamo agire come un gruppo terroristico”. “

Nel mese di aprile la PSNI e il governo britannico ha annunciato un rifiuto simile ad indagare la Ballymuphy massacro del 1971 quando decine di civili uccisi o feriti in una tre giorni di sparatorie dai soldati britannici nella enclave isolata di Irish nazionalista ovest di Belfast. Ancora una volta la necessità urgente di una Commissione per la verità e l’amnistia generale è schiacciante .

Reblogged from originale : http://ansionnachfionn.com/2014/05/15/no-prosecutions-for-british-death-squad-confessions/

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s