Il Re e il cane


Vera Lúcia de Oliveira


Non c’è di meglio che un re
per guastare la festa:
arriva
si sceglie i campi migliori,
li recinta.
E noi qui fuori ad avere nostalgia
ad aspettare il cane che ci custodisca,
che ci costringa all’immobilità.
Il cane
che risponde all’appello regale
con la fretta di chi conosce
la voce
del padrone
e basta.

Vera Lúcia de Oliveira si è laureata in Lettere all’Universidade Estadual Paulista (Brasile) nel 1981 e in Lingue e Letterature Straniere Moderne all’Università degli Studi di Perugia nel 1991. Nel 1997 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Lingue e Letterature Iberiche e Iberoamericane presso l’Università degli studi di Palermo. Insegna Lingue e Letteratura Portoghese e Storia della Cultura Brasiliana all’Università degli Studi di Lecce.
Ha pubblicato diversi libri di poesia:
– A porta range no fim do corredor, San Paolo, Scortecci, 1983
– Geografie d’Ombra, Venezia, Fonèma, 1989
– Pedaços/Pezzi, Cortona, Etruria, 1989
– Tempo de doer/Tempo di soffrire, Pellicani Editore, Roma, 1998.
È autrice di numerosi lavori su poeti contemporanei pubblicati in riviste italiane, portoghesi, brasiliane. La poesia “Il re e il cane” è stata scritta originalmente em lingua italiana.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s